CAPA FRESCA DOP Sannio Aglianico del Taburno DOC

Da un vigneto posto nel cuore del Sannio (Benevento), attraversato dal fiume Calore e dal torrente Seneta, da cui si ricava un’uva che da origine ad un vino pregiato. Il vigneto insiste su un’area collinare a circa 350 m slm., esposto a sud, su terreno calcareo/argilloso. Allevamento a spalliera con resa di 100q per ettaro.

Grappoli 100% Aglianico raccolti a mano in cassetta, nella I e II decade di ottobre. Vinificazione con fermentazione a Temp controllata in autoclave. Affinamento in barrique 18 mesi per l’Aglianico Riserva.

Vino di intenso colore rosso rubino quasi impenetrabile, tendente al granato nella Riserva. Note floreali e di frutti maturi a bacca rossa. Lieve speziatura. Secco, morbido, abbastanza sapido , abbastanza tannico. Equilibrato.

Va servito a 12/14°C abbinandolo a primi piatti strutturati, carni rosse, selvaggina.

Lascia un commento