Pubblicato il

DEGUSTAZIONI “A SPASSO TRA I SAPORI”: PARTE IL NUOVO CICLO

ANNUNCIO DEL NUOVO CICLO DI DEGUSTAZIONI ALL'ARCHIMAGIRUS DI TELESE TERME
ANNUNCIO DEL NUOVO CICLO DI DEGUSTAZIONI ALL’ARCHIMAGIRUS DI TELESE TERME

Da Venerdì 23 Ottobre ripartono le Degustazioni Enogastronomiche del Terroir in collaborazione con il ristorante Archimagirus ( Capo Cuoco ) di Telese Terme. La location, calda ed accogliente, ben si presta per spazi e tipologia di ristorazione a questo genere di incontri culinari. Non basta infatti un semplice ristorante a fare di una degustazione un evento ben realizzato. Poiché in ogni occasione ci si presenta al pubblico di “eno-gastro-appassionati” con abbinamenti tra vini e pietanze sempre nuovi, occorre anche la presenza di uno chef versatile ed eclettico, capace di interpretare e seguire con professionale passione il filo conduttore della serata, inevitabilmente tracciato dai vini ospitati nell’occasione. E qui la competenza e la passione sono racchiuse nella figura di Fausto Ricciardi, patron della casa che da pochi giorni ha festeggiato, rinnovando anche l’insegna del suo locale, i primi 25 anni di attività dell’Archimagirus (cui bisogna aggiungere tutti quelli precedenti di dura gavetta!).

Pallagrello Bianco
Pallagrello Bianco

In questa occasione di ripresa post-estiva sarà  gradita ospite della serata, con i suoi vini tutti da scoprire, la Cantina Tenuta Campagnano di Castel Campagnano ( CE ). Questa giovane azienda vanta una tradizione di famiglia più che centenaria,  ripresa e valorizzata in epoca attuale dai pronipoti del capostipite, Nicola Campagnano, vissuto a cavallo tra XIX e XX secolo: fu lui ad avviare la viticoltura e olivocultura intensiva nei suoi terreni collinari e pedocollinari particolarmente ricchi in argilla, da sempre vocati alla coltivazione della Pallagrello e della Casavecchia.

Questi vitigni erano particolarmente apprezzati già in antichità tanto che poi, in era moderna, i regnanti di casa Borbone  vollero diffonderne la conoscenza inserendo proprio il Pallagrello, sia bianco che nero, nella famosa “Vigna del Ventaglio” in San Leucio, un raro esempio di vigneto didattico ante litteram, dove ognuno dei suoi dieci raggi conteneva un vitigno tra i più rappresentativi del Regno delle due Sicilie. Solo due vitigni di quel ventaglio erano campani: Pallagrello bianco e Pallagrello nero, APPUNTO! ( Si narra che Re Ferdinando “uscisse pazzo”, per dirla in modo popolare, per il Pallagrello! )

Pallagrello Nero
Pallagrello Nero

La serata col Pallagrello ed il Casavecchia sarà dunque occasione per rispolverare un po’ di Storia nostra, cioè un po’ di radici che dovrebbero renderci orgogliosi di ciò che siamo, oltre che a conoscere meglio questi vini e chi li produce, come la famiglia  di TenutaCampagnano! Ovviamente Fausto ci delizierà con le sue preparazioni e… non mancheranno le sorprese per chi ci sarà. Appuntamento dunque a venerdì 23 Ottobre, alle 20,30 Ristorante ARCHIMAGIRUS, sul Viale Minieri di Telese Terme.

A.M.